Identità materiche. Gli elementi nel linguaggio di Velio Ferretti, Dario Longo e Vince

Post Industrial Atelier in collaborazione con STUDIO 38 Contemporary Art Gallery presentano la tripersonale "IDENTITÀ MATERICHE. Gli elementi nel linguaggio di Velio Ferretti, Dario Longo e Vince" .
All'interno dei due spazi espositivi saranno presentate una serie di opere dei tre artisti realizzate con i materiali che contraddistinguono il loro percorso.

La rete di Velio Ferretti si amalgama con altri materiali da lui usati quali la malta, la sabbia e l'oro in un equilibrio esaltato da interferenze cromatiche che ne rivelano la profonda simmetria.

Il legno di Dario Longo diventa parola come un codice morse da interpretare e le sue sagome, tipiche del linguaggio dell'artista, divengono simbolo dell'uomo nella società contemporanea e alter ego dell'artista stesso, esaltate dai colori fluo apparentemente giocosi che denunciano la necessità dell'uomo di uscire dai vincoli spazio-temporali imposti dalla società.

Il metallo di Vince recuperato, assemblato e fuso con altri materiali in una ossessiva e continua ricerca, dialoga con la superficie specchiata. L'artista si interroga quindi su sé stesso durante il processo creativo e lo comunica allo spettatore, che diventa perciò protagonista. Il riflesso diviene l'opposto e così i materiali antiestetici usati, prodotti dell'industria edilizia, diventano opera d'arte.

La mostra rientra negli eventi dedicati alla quattordicesima giornata del contemporaneo realizzata da AMACI, si sviluppa all'interno dei due spazi espositivi situati al civico 3 e al 38E di Corso Amendola a Pistoia. Sarà visitabile fino al 10 novembre dal martedì al sabato con orario 16.00 -19.00.